Novembre 17, 2019

Appennino Tosco Emiliano 2019

Escursioni nell’Appennino Tosco Emiliano 2019

Monte Cusna(2121 Metri)

Da Reggio Emilia si prende per rivalta, Castelnuovi ne’ Monti, Villa Minozzo, Febbio, prima di Febbio all’altezza di Roncopianigi, si continua sulla provinciale senza seguire le indicazioni per gli impianti di risalita di Febbio, ma si segue per il rifugio Peschiera Zamboni, la strada è asfaltata fino ad un piccolo parcheggio con sbarra.
Si parcheggia, si arriva al rifugio e si prende il sentiero 617(Se non ricordo male) per il Cusna.
Il sentiero è spettacolare, pieno di ruscelli, si arriva in cresta proprio sotto la sella del Cusna, da qui con un piccolo tratto si è in vetta(2120Mt), dalla vetta si rientra alla sella ma questa volta la si oltrepassa senza scendere da dove siamo saliti, in modo da fare un anello, si seguono i cartelli per Peschiera Zamboni e si rientra al rifugio.
Bellissimo trekking di inizio stagione, 1000 metri di risalita e 1000 di discesa, 12 km circa.
I move con i due orologi, l’ambit è stato in pausa per 50 minuti(non lo avevo notato) ma da notare che non sbaglia altitudine a differenza dello Spartan Ultra che sembra proprio meno preciso dell’Ambit 3 Peak.

Spartan Ultra Gold:

http://www.movescount.com/it/moves/move290813629

Ambit 3 Peak(la linea retta perchè era in pausa) :

http://www.movescount.com/it/moves/move290814602

Monte Bocco(1791Metri)

Partenza dalla diga del Lagastrello, si sale verso il lago Squincio, da lì si prosegue su sentiero fino a Passo Sasseda, a questo punto si sale verso il crinale….
Inizia una lunga passeggiata tutta in crinale, molti sali scendi ma veramente un bel percorso ed un bel panorama, dopo il monte Bocco, si scende a Pratospilla, da lì si prosegue per il Lago Verdarolo e la torbiera Lago Scuro, si risale un pochino e ci si ritrova al Passo Sasseda, si scende verso Lagastrello…
Bel Trekking…
Qui il move..

http://www.movescount.com/it/moves/move302719636

Monte Prado(2054Metri)

Bel Trekking sul Monte Prado, ormai il Reggiano fa da padrone, si sale da Febbio, Peschiera Pian Vallese, da qui il trekking è un pò lungo e con dislivello ma questo è quello che caratterizza l’appennino Reggiano piuttosto che quello Parmense, nel Reggiano c’è più dislivello, si sale fino a quasi incontrare il Cusna, ma si prosegue verso il rifugio Cesare Battisti, non si arriva al Rifugio perchè da lì parte un piccolo anello, si sale in maniera un pò ripida fino alla vetta del Monte Prado, da qui si prosegue fino al Lago della Bargetana e si rientra ad anello….Gran bel trekking
Qui il move…

http://www.movescount.com/it/moves/move293281279

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Tuttavia il sito fractalcosmo.com non memorizza in alcun modo informazioni personali, o cookie di profilazione e qualsiasi altra informazione personale dell'utente. I cookie che vengono utilizzati sono basilari per migliorare l'esperienza di navigazione, ad esempio caricando una galleria di foto al secondo click non si attenderà più la stessa tempistica della prima volta, ma sarà più veloce il caricamento della pagina.Il sito non utilizza google analytics. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi